COME MISURARE LA DISPERSIONE VERSO TERRA (IL SALVAVITA DIFFERENZIALE SCATTA)

Buongiorno, da ELETTROFIRENZE ! In questo articolo abbiamo eseguito un cablaggio elettrico in cui in precedenza, abbiamo risolto un guasto di dispersione sulla terra  dovuto ad una utenza difettosa .

Nonostante abbia risolto il guasto iniziale, il differenziale chiamato anche salvavita mA ha superato la soglia dell’interruttore differenziale e, avendo un unico salvavita , ha agito da protezione principale provocando un totale blackout. La soluzione che andremo a realizzare è molto semplice: frazionare i rischi . Includeremo un secondo differenziale nel quadro elettrico per distribuire i carichi dei diversi circuiti protetti da  magnetotermici . Mi accompagnerai in questo articolo che sto scrivendo per te?

HAI BISOGNO DI UN ELETTRICISTA?

Non dimenticare che abbiamo una rete di installatori a livello provinciale per l’ elettricità e non solo . Non esitate a contattarci!

Con la suddivisione delle linee che abbiamo realizzato, distribuiremo queste perdite di mA in due zone:

Questo è ciò a cui ci riferiamo per « frazionamento del rischio» , distribuiamo la perdita di mA tra diversi differenziali e non « affatichiamo » l’impianto elettrico in qualsiasi momento poiché, accade frequentemente che alcuni apparecchi elettrici generino perdite dovute alla loro elettronica interna e se aggiungiamo i diversi elettrodomestici e l’elettronica domestica.

Pubblicato da elettrofirenze

Pronto intervento Elettricista Firenze con tecnici qualificati per servizi veloci di riparazioni guasti elettrici, impianti elettrici, assistenza condizionatori, impianti di antifurto casa, impianti di ricezione satellitare e digitale terrestre, automazione cancelli Faac, Came, Fadini, Aprimatic, Imer, Sea. Siamo reperibili 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno sul nostro numero sempre attivo