Interruttore differenziale a riarmo automatico Per abitazione civile Firenze

elettricista Firenze1Riprendendo in mano il discorso sull’Interruttore Differenziale, ci si può trovare a volte in circostanze in cui questo dispositivo interviene e inizialmente si può rimanere un pò spiazzati perchè non si intuisce immediatamente quale possa essere il problema.

Quando ciò si verifica, si inizia con lo staccare le varie utenze collegate all’impianto elettrico, oppure si sezionano le differenti aree della casa per cercare di circoscrivere il problema ecc…

Se poi il problema non è saltato fuori, allora si inzia ad indagare su possibili malfunzionamenti all’impianto elettrico, si controlla le linee elettriche, i frutti, evntuali termostati, spie luminose ecc…

Se anche in questo caso, non si è riusciti ad individuare la causa dell’intervento dell’Interruttore Differenziale, allora ecco che un grosso punto interrogativo spunta sopra la testa e del fumo inizia a fuoriuscire dalle orecchie!!!

Certo, chi ci è già passato, avrà già intuito quale sia il possibile problema e in questo momento si starà facendo una bella risatina sotto i baffi, ma per chi si trova ad affrontare un problema del genere per la prima volta, allora si prospettano momenti difficili….

Qual’è il problema? Cosa ha fatto intervenire l’Interruttore Differenziale? Perchè è intervenuto anche se in casa non ci sono guasti ne all’impianto elettrico ne a nessuno delle apparecchiature ad esso collegate?

Ok, non voglio tirarla troppo per le lunghe e ti svelo la soluzione di questo mistero così intricato da non lasciarti dormire la notte!!

Può succedere che l’Interruttore Differenziale scatta anche se non si hanno guasti in casa! Questo può dipendere dal fatto che il differenziale montato, non è un disposistivo immune ai disturbi, cioè l’Interruttore Differenziale non è in Classe A.

In questo caso i disturbi possono provenire dalla rete! Ora, senza entrare troppo nei particolari, devi sapere che oltre ad avere disturbi di varia natura provenienti dai dispositivi elettronici che possiedi nella tua abitazione, si possono verificare delle condizioni per cui tali disturbi possano arrivare dallato rete elettrica e questa può essere la causa per cui interviene l’Interruttore Differenziale.

La soluzione sta nel sostituire il normale differenziale, con uno ad alta immunità, quindi bisogna procurarsi un differenziale in Classe A, immune agli scatti intempestivi.

Questo tipo di dispositivi si riconoscono perchè hanno delle sigle tipo Asi, A[IR], Hpi, in funzione della marca del prodotto.

In alternativa, volendo fare un lavoro più completo e da “professionisti” , si puo montare un Interruttore Differenziale A Riarmo Automatico che oltre ad essere immune ai disturbi, può nel caso dovesse intervenire, fare un analisi dell’impianto elettrico in cerca dell’anomalia e nel caso non risulti nessun guasto è in grado di riarmarsi automaticamente , rimettendo in funzione l’impianto elettrico di casa!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.