Perché il contatore enel stacca

Sempre più spesso gli utenti incappano in situazioni di guasto che sembrano non avere logica, come lo scatto del contatore, in realtà il guasto non esiste ed il difetto è di tutt’altra natura  

Escludendo l’utilizzo contemporaneo di troppi apparecchi elettrici, lo scatto dell’interruttore del contatore può essere generato da due fattori: uno di tipo elettrico, e l’altro di tipo puramente amministrativo. Infatti i nuovi contatori possono essere controllati tramite le onde convogliate. Questo sistema di trasmissione e ricezione dati funzionante con la stessa linea elettrica, permette all’azienda fornitrice del servizio non solo di avere una lettura dei consumi effettivi, ma d’intervenire in modo semplice e tempestivo in caso di morosità, direttamente dalla centrale operativa. In caso di bolletta non pagata, la procedura prevede una drastica diminuzione della potenza erogata dal contatore.

È proprio in questa fase che ci si chiede “ma dov’è il guasto” in quanto ogni carico importante (lavatrice, phon, forno, ecc) fa staccare il contatore. L’energia erogata è appena sufficiente per mantenere accesa qualche lampadina. A questo punto non resta che contattare l’azienda per regolarizzare il debito o segnalare l’eventuale errore, prima di un definitivo distacco dell’energia elettrica.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.